Chi sono

Ecco, è arrivato il momento di presentarmi; tranquillo, non ti racconterò qui il mio curriculum, però, se lo vuoi consultare, lo trovi online su linkedin!

Sono una libera professionista e lavoro in tre settori interconnessi: turismo, heritage e comunicazione. Il filo conduttore del mio lavoro è la Storia, che è la mia musa ispiratrice da quando avevo 18 anni e decisi di laurearmi in Storia.

Da allora un master e corsi di specializzazione in Economia e Gestione dei Beni culturali, svolti in Italia e in Spagna, mi hanno portato alla professione che sognavo.

Dal 2015 sono anche la Coordinatrice Regionale per l’Emilia Romagna dell’ Associazione Nazionale Piccoli Musei (APM), un’organizzazione scientifico-culturale senza fini di lucro, che si propone lo sviluppo delle piccole realtà museali, particolarmente radicate nei territori che le ospitano.

Per descrivermi con tre aggettivi direi: una storica, molto social, ormai italo – spagnola. Ti spiego subito perché questi aggettivi:

Come dico sempre, io senza la storia non posso lavorare e per questo ogni mio lavoro fa uso della cultura, delle tradizioni, dei racconti e dei fatti per creare strategie, progetti e attività che emozionino le persone.

Perché social? Perché per me i canali social sono uno degli strumenti più potenti per comunicare e quindi per creare un legame tra i brand, il patrimonio e i turisti.

E perché italo-spagnola? Sono di nazionalità spagnola ma dal 2007 sono legata all’Italia grazie al programma Erasmus e ad altre esperienze che mi hanno portato oggi a vivere In Italia.

Dimenticavo: non ti ho detto che vivo a Bologna, anche se viaggio molto spesso per lavoro, chissà magari ci incontriamo in giro…

sitio-web-esp-veronica-ramos